Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 1 Giugno 2020 - ore 17:37
 
SPACCIAVA DROGA IN CASA
SPACCIAVA DROGA IN CASA
Arrestato dalla polizia municipale

Aveva trovato un modo per spacciare al riparo da sguardi indiscreti, direttamente nella propria abitazione, ma è stato scoperto dalla Polizia Municipale che lo ha arrestato.

L’intervento della Squadra Antidroga è scattato ieri pomeriggio dopo che alcuni cittadini avevano segnalato probabili fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno di un appartamento in zona viale Redi. Gli agenti hanno quindi effettuato controlli mirati e, durante l’appostamento, hanno notato un uomo in attesa fuori da un portone che poco dopo è stato raggiunto da un altro e insieme sono entrati nello stesso appartamento. Gli agenti hanno continuato l’appostamento e dopo qualche tempo hanno visto il primo uomo uscire e dirigersi a piedi verso il centro. La pattuglia l’ha quindi fermato. Si trattava di un fiorentino di 41 anni che, alla richiesta se fosse o meno in possesso di sostanze stupefacenti, ha mostrato una busta contenente oltre 17 grammi di marijuana. L’uomo ha ammesso di averla comprata da un amico all’interno dell’appartamento dietro pagamento di 200 euro.

A quel punto gli agenti insieme a Babacar, uno dei cani dell’unità cinofila, sono entrati nell’abitazione. Qui hanno trovato diverse persone, tra cui il 43enne residente nell’appartamento. L’uomo, originario di La Spezia, su richiesta della pattuglia ha consegnato agli agenti tre contenitori contenenti complessivamente poco meno di 56 grammi di marijuana. Nell’appartamento è stato trovato denaro per un valore di 7.120 in euro, sterline e dollari americani. Gli agenti hanno trovato anche un bilancino di precisione, vari semi di canapa riposti in vari contenitori, un grinder (dispositivo usato per macinare la marijuana) e una pistola starter. Lo stupefacente rinvenuto, il denaro, l’arma (che verrà analizzata dalla sezione Balistica della Polizia Scientifica) e il materiale trovati sono stati sequestrati. L’insospettabile pusher è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Questa mattina nell´udienza per direttissima l´arresto è stato convalidato con obbligo di firma. Il processo è stato fissato a maggio.


14/03/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PISTA ABUSIVA NEL BOSCO
 
PISTA ABUSIVA NEL BOSCO
Il responsabile ha precedenti analoghi

I carabinieri forestali hanno scoperto una pista abusiva in un bosco del comune di Vicchio, scava ...

A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
 
A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
Nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 giugno

Per consentire lavori di ordinaria manutenzione degli impianti delle gallerie, previsti in orario ...

VERTENZA ROBERTO CAVALLI
 
VERTENZA ROBERTO CAVALLI
Mercoledì 3 giugno i lavoratori in piazza

Vertenza Roberto Cavalli: mercoledì 3 giugno ci sarà un presidio dei lavoratori (in ...

CORONAVIRUS: 4 NUOVI CASI
 
CORONAVIRUS: 4 NUOVI CASI
125 le persone ricoverate

Sono 10.104 in tutta la Toscana le persone risultate positive al coronavirus dall’inizio de ...

RIAPRONO 20 GIARDINI E AREE CANI
 
RIAPRONO 20 GIARDINI E AREE CANI
Dalla prossima settimana

Riaprono 20 nuovi giardini e aree cani in tutti i quartieri della città. È la terza ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.