Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 22 Agosto 2019 - ore 11:57
 
UNA STRADA PER MARIO MONICELLI
UNA STRADA PER MARIO MONICELLI
Nei luoghi di ´Amici miei´

Si terrà domani alle 11 in piazza Demidoff la cerimonia di intitolazione della strada dedicata a Mario Monicelli nei luoghi ‘cult’ del film Amici miei. Dopo la targa al bar Necchi di via dei Renai, arriva anche il riconoscimento con l’intitolazione al grande regista della via nella quale furono girate indimenticabili scene del film. Alla cerimonia saranno presenti, tra gli altri, l’assessore alla Toponomastica e la moglie del regista Chiara Rapaccini. La proposta di intitolare una strada a Monicelli aveva avuto l’ok della giunta di Palazzo Vecchio nel febbraio scorso, su proposta dell’assessore.

Secondo l’assessore alla Toponomastica si tratta di un omaggio a un grande regista e allo spirito di tutti i fiorentini: un modo per ricordare, anche attraverso la toponomastica, un protagonista del cinema italiano che ha lasciato una traccia indelebile nella storia di Firenze e del Paese.

"Mario Monicelli torna a Firenze, anzi non se ne è mai andato - ha detto la moglie Chiara Rapaccini - In piazza Demidoff ha girato le scene più esilaranti di ´Amici miei´; poco più in là, a Palazzo Benci, viveva con la troupe al tempo delle riprese. In questo angolo di paradiso fiorentino attraversato dall’Arno, l’ho incontrato nel 1975. Sono felice e onorata di tornare nella mia città per una celebrazione così bella del compagno di una vita, nel giorno del suo compleanno. Oggi Mario compirebbe centocinque anni. Un grande vecchio, un regista straordinario, un uomo libero di pensiero, ironico e rivoluzionario - come lo sono i fiorentini tutti - che merita di vivere per sempre alle falde di San Niccolò, un quartiere che amava tanto. Grazie Firenze".

Sarà ribattezzata con il nome di Monicelli la parte di piazza Demidoff che parte dal lungarno Serristori e arriva a via dei Renai. La targa al mitico Bar Necchi in San Niccolò era stata scoperta il 4 novembre 2017, presso l’attuale Bar Negroni, dall’assessore Vannucci alla presenza del Gonfalone del Comune di Firenze. Mario Monicelli (Roma, 16 maggio 1915 – Roma, 29 novembre 2010), regista, sceneggiatore e scrittore italiano è cittadino onorario di Firenze.


15/05/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
FERRAGOSTO CITTA´ MIA NON TI CONOSCO
 
FERRAGOSTO CITTA´ MIA NON TI CONOSCO
Fiorentini in vacanza, cala la raccolta rifiuti del 60%

Un Ferragosto all’insegna della fuga dalla città ad esclusione del Centro storico mo ...

SAGGI ARCHEOLOGICI PER LA TRAMVIA
 
SAGGI ARCHEOLOGICI PER LA TRAMVIA
Continuano lungo i viali

Vanno avanti a ritmo serrato i saggi archeologici per la linea tranviaria 3.2, verso Bagno a Ripo ...

SERVIZI ALIA
 
SERVIZI ALIA
Riprendono gli spazzamenti notturni

Dopo la sospensione estiva, su tutto il territorio comunale di Firenze riprende regolarmente da s ...

TRAMVIA INIZIATI I SAGGI ARCHEOLOGICI
 
TRAMVIA INIZIATI I SAGGI ARCHEOLOGICI
Al via in piazza Beccaria

Al via oggi lunedì 19 agosto i saggi archeologici per la realizzazione della linea tranvia ...

I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Saggi archeologici lungo i viali per la tramvia

Inizieranno lunedì 19 agosto i saggi archeologici richiesti dalla Soprintendenza lungo il ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.