Firenze in diretta
Firenze, Sabato 18 Gennaio 2020 - ore 02:35
 
UFFIZI E ACCADEMIA PER I DISABILI
UFFIZI E ACCADEMIA PER I DISABILI
Creati dei percorsi speciali

Un percorso artistico tattile, pensato per i non vedenti ed ispirato dalle forme del David e dei Prigioni di Michelangelo, ed una borsa ‘antistress’ realizzata per alleviare i momenti di stress e disagio dei visitatori autistici durante la loro permanenza nei solitamente affollati Uffizi.

Questi, in sintesi, i due nuovi progetti presentati rispettivamente dalla Galleria dell’Accademia e dalle Gallerie degli Uffizi in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con disabilità.

 

GALLERIA DELL’ACCADEMIA

 

Insieme ad Irifor (istituto per ricerca, formazione e riabilitazione ciechi e ipovedenti), Università di Firenze, la Galleria dell’Accademia (sotto la supervisione della funzionaria storica dell’arte dell’area servizi educativi Graziella Cirri) ha elaborato un percorso tattile formato da riproduzioni di opere da toccare a mani nude, appositamente concepito per ciechi e ipovedenti, che verrà allestito e messo a disposizione del pubblico della Galleria nei prossimi mesi. Pezzi principali dell’itinerario sono le due miniature della gamba del David e di un Prigione della Tribuna, la Testa della giunone di Lorenzo Bartolini (modellata dai ragazzi del liceo artistico Alberti-Dante, nell’ambito delle attività di alternanza scuola lavoro: per creare l’opera, gli studenti hanno dovuto fare prove di ‘lettura tattile’, in modo capire meglio le esigenze dei visitatori non vedenti), un particolare del Cassone Adimari (a bassorilievo), la Madonna con Bambino e Santi di Botticelli (a bassorilievo), parti dell’albero della vita di Pacino da Buonaguida (a bassorilievo), una Formella con Crocifissione di Taddeo Gaddi, ed i meccanismi di alcuni degli antichi pianoforte e clavicembalo della pregiatissima collezione di strumenti musicali storici custodita dal museo.

 

GALLERIE DEGLI UFFIZI

 

A partire dalle prossime settimane agli Uffizi verrà testata l’Activity Bag: una borsa dai contenuti speciali, ideata per rendere meno pesante la visita delle persone con problemi di autismo nel frequentatissimo museo vasariano. Progettata da Davide Vito Pepe (valutare se tenere nome) dell’Associazione Autismo Firenze con il coordinamento del Dipartimento per l’Educazione - Area Mediazione Culturale e Accessibilità (sotto la supervisione della coordinatrice Anna Soffici), contiene materiali educativi e oggetti antistress che serviranno a ridurre le occasioni di disagio di questa tipologia di utenti della Galleria e strumenti loro utili ad esplorarne alcuni dei principali capolavori. A partire da aprile, su prenotazione verrà messa a disposizione del pubblico.

“La giornata internazionale della disabilità è sempre un’occasione per rendersi conto cosa è stato fatto nell’ultimo anno e cosa ci proponiamo per l’anno prossimo per rendere i nostri musei sempre più accessibili ed inclusivi- commenta il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt – Oggi aggiungiamo alla nostra offerta l’Activity Bag per le persone con problemi di autismo e inauguriamo il percorso tattile della Galleria dell’Accademia, che completa i percorsi già esistenti agli Uffizi e a Palazzo Pitti. Inoltre ci uniamo con rappresentanti di diverse associazioni di disabilità per programmare le nostre attività dei prossimi mesi e per affermare tutti insieme la necessità improrogabile di rendere le nostre collezioni veramente accessibili a tutti.”


02/12/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
APPUNTAMENTO SPECIALE AL TEATRO DEL MAGGIO
 
APPUNTAMENTO SPECIALE AL TEATRO DEL MAGGIO
Muti dirige la Chicago Symphony Orchestra

Uno dei più grandi direttori della scena mondiale, il maestro Riccardo Muti e una delle pi ...

ISTITUITO IL DANTEDI´
 
ISTITUITO IL DANTEDI´
Il 25 marzo sarà la giornata del Sommo Poeta

Il 25 marzo, da ora in poi, sarà la giornata dedicata a Dante Alighieri. A deciderlo &egra ...

ULTIMA CENA DI VASARI
 
ULTIMA CENA DI VASARI
In caso di alluvione si solleva di 6 metri

L’Ultima cena di Giorgio Vasari, collocata nel Cenacolo di Santa Croce, in caso di emergenz ...

LA REGIONE ACQUISTA L´ARCHIVIO ALINARI
 
LA REGIONE ACQUISTA L´ARCHIVIO ALINARI
Sarà esposto a Villa Fabbricotti

L’archivio fotografico Alinari dal 19 dicembre 2019 è entrato a far parte del patrim ...

SCOPERTO UN NUOVO MINERALE
 
SCOPERTO UN NUOVO MINERALE
Dallo spazio informazioni sul mantello terrestre

Come si è evoluto il nostro pianeta nel corso dei miliardi di anni della sua storia e qual ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.